Torna “Scienza a ore sei”

Tornano gli appuntamenti scientifici di “Scienza a ore sei”, promossi dalla Provincia autonoma di Trento, che vede protagonisti le ricercatrici e i ricercatori di Università di Trento MUSE Fondazione Edmund Mach  e Fondazione Bruno Kessler

Gli incontri si terranno in diretta streaming sui canali:

_______________________________________________________

COSA TI SEI MESSO IN TESTA? Tutto quello che (non) sappiamo sul cervello

Quinto appuntamento

martedì 30 giugno 2020  ORE 18

Ne parleremo in diretta con Luigi Cattaneo, professore associato in Psicobiologia (UniTrento) e con Paolo Avesani, responsabile nel Neuroinformatics Laboratory (FBK). Al termine di una breve presentazione, i relatori risponderanno alle domande del pubblico.

A che cosa serve il cervello? Perché è così difficile capire come funziona? E quali strumenti abbiamo oggi per studiarlo? Il cervello è senza dubbio l’organo più misterioso e affascinante del corpo umano: la sua estrema complessità rende difficile comprenderne i meccanismi e, per quanto la ricerca abbia fatto enormi passi avanti, i punti irrisolti sono a oggi ancora molto numerosi. L’appuntamento sarà l’occasione per mettere a fuoco le più recenti scoperte, le prospettive future, ma ancora di più le domande e i problemi aperti.

_______________________________________________________

QUANDO IL BULLISMO è CYBER: problemi e possibili soluzioni

Quarto appuntamento

mercoledì 10 giugno 2020  ORE 18

Mercoledì 10 giugno alle ore 18 con Enrico Maria Piras, ricercatore eHealth (FBK), Gabriele Baratto, ricercatore eCrime e Oliviero Facchinetti, psicoterapeuta ODFLab (UniTrento) si è discusso di Bullismo online 

Link alla registrazione

Quando oggi parliamo di bullismo, ci riferiamo necessariamente anche alla sua versione “cyber”, che corre online attraverso i social media o sulle chat dei nostri smartphone. Il problema non può essere ignorato: la cronaca sempre più spesso riporta di ragazzini, ma anche adulti, vittime di episodi di “cyberbullismo”, che creano situazioni di forte sofferenza e che richiedono speciale attenzione. Ma quando si può parlare di cyberbullismo? Quali relazioni vi sono tra bullismo “offline” e bullismo “online”? E quali possono essere le soluzioni per affrontarlo? Risponderanno a queste domande, colloquiando con il pubblico virtuale, Enrico Maria Piras, ricercatore eHealth (FBK), Gabriele Baratto, ricercatore eCrime e Oliviero Facchinetti, psicoterapeuta ODFLab (UniTrento).

______________________________________________________

LE TECNOLOGIE QUANTISTICHE

Terzo appuntamento

mercoledì 27 maggio 2020  ORE 18

Il terzo appuntamento dell'edizione online di “Scienza a ore sei” è stato dedicato al tema della meccanica quantistica e delle sue applicazioni più promettenti.

Link alla registrazione

Il termine “quantistico” è spesso associato impropriamente ai fenomeni più disparati - dal paranormale alle medicine alternative - ma in realtà indica una branca della fisica molto particolare, le cui applicazioni sono ormai sempre più importanti e diffuse.

Mentre tra gli studiosi è ancora acceso il dibattito sul significato più profondo della meccanica quantistica, le tecnologie quantum sono entrate ormai da tempo nelle nostre case (basti pensare, per esempio, ai moderni led) e promettono di farlo ancora di più nel prossimo futuro. Fino ad arrivare all’obiettivo più ambizioso: il computer quantistico.

Ne hanno parlato Martino Bernard, fisico e ricercatore della Fondazione Bruno Kessler, e Federico Laudisa, filosofo della scienza e professore associato dell’Università di Trento. 

_______________________________________________________

DRONI E VIBRAZIONI

Secondo appuntamento

mercoledì 6 maggio 2020  ORE 18

Protagonisti in questo secondo appuntamento sono stati i droni e le vibrazioni applicati all’alta tecnologia in aiuto all’ambiente, con protagonisti Christian Casarotto del MUSE e Valerio Mazzoni, entomologo specializzato in biotremologia (FEM).

“Sempre più verde, sempre più tech! Droni e vibrazioni: quando la tecnologia aiuta l’ambiente
Oggi le nuove tecnologie permettono di ottimizzare le produzioni agricole e minimizzare i danni ambientali.
Mentre i droni si prestano a numerose applicazioni, come il monitoraggio dell’evoluzione dei ghiacciai,
dispositivi che utilizzano segnali vibrazionali possono essere utilizzate in agricoltura per impedire
l'accoppiamento degli insetti dannosi. Insieme scopriremo i rischi, i vantaggi e le prospettive dell’utilizzo
dell’alta tecnologia per la tutela dell'ambiente e della sostenibilità della produzione agricola.

Link alla registrazione

_______________________________________________________

Si mangiava meglio quando si stava peggio?

Primo appuntamento

mercoledì 22 aprile 2020 ore 18

Si è parlato di alimentazione (di ieri e di oggi) con“Si mangiava meglio quando si stava peggio?”, in compagnia di Francesca Fava della Fondazione Mach e Claudio Ferlan di FBK.

Link alla registrazione

Lo spirito dell'iniziativa rimane invariato rispetto alle scorse edizioni in presenza presso il MUSE: rispondere alla curiosità e alle domande dai cittadini e allo stesso tempo offrire uno spazio di dialogo e di discussione tra cittadini e il mondo della ricerca attorno ad argomenti di forte attualità e interesse, anche con ricadute tangibili sulla quotidianità dei cittadini
"Scienza a ore sei" è organizzato nell'ambito del bando provinciale “I comunicatori STAR della scienza".

Il calendario dei prossimi appuntamenti sarà costantemente aggiornato su questa pagina. 

_______________________________________________________

"Scienza a ore sei" è organizzato nell'ambito del bando provinciale “I comunicatori STAR della scienza".

immagini pixabay.com

________________________________________________________________________________________

 

Il lancio dell'edizione 2019

Il 20 febbraio 2019 ad ore 18 tornano gli aperitivi scientifici promossi dalla Provincia Autonoma di Trento.

Sei incontri informali tra febbraio e maggio al MUSE Cafè in cui il pubblico potrà dialogare con le ricercatrici e i ricercatori di Università di Trento, MUSE, Fondazione Edmund Mach e Fondazione Bruno Kessler intorno a temi di forte attualità scientifica e con ricadute tangibili sulla quotidianità dei cittadini. 

Anche quest’anno l’iniziativa è stata realizzata in collaborazione con i quattro ricercatori post-doc    , che grazie al bando della Provincia autonoma di Trento “I comunicatori STAR della scienza” , stanno lavorando presso le seguenti strutture di ricerca del territorio: Ilaria Ampollini (Università di Trento), Manuel Ballatore (MUSE), Anna Ericksson (Fondazione Edmund Mach) e Matteo Serra (Fondazione Bruno Kessler).

L’ingresso è libero e, a sottolineare il carattere informale e rilassato dell’iniziativa, a tutti i partecipanti sarà offerto anche un aperitivo da consumare durante l’incontro.

I temi trattati in questa nuova edizione:

  • Mercoledì 20 febbraio 2019
    CHE SPAZIO SARA' ?
    Sfide, interrogativi e nuovi orizzonti nell'esplorazione del cosmo.
    Ne parliamo con R.Iuppa (UniTrento) e P.Belluti (FBK)
  • Mercoledì 13 marzo 2019
    UNA BLOCKCHAIN CI SALVERA ?
    Il futuro delle transazioni tra limiti e potenzialità.
    Ne parliamo con M.Sala (UniTrento) e S.Ranise (FBK)
  • Mercoledì 27 marzo 2019
    COSA TI DICE LA PANCIA ?
    Nuove prospettive su microbiota, dieta e salute.
    Ne parliamo con F.Fava (FEM) e N.Segata (UniTrento)
  • Mercoledì 10 aprile 2019
    C'E' QUALCOSA DI NUOVO NELL'ARIA
    Pollini e allergie in Trentino
    Ne parliamo con A.Cristofori e E.Gottardini (FEM) e Dott. R.Nardelli (Direttore Pneumologia APSS) e S.Dorigotti (MUSE)
  • Lunedì 06 maggio 2019
    RELIGIONI E MIGRAZIONI OGGI
    L'appartenenza religiosa tra conflitti e cambiamento.
    Ne parliamo con D.Tonelli  (FBK) e E.Gallo (UniTrento)
  • Lunedì 13 maggio 2019
    CHE EFFETTO TI FA' ?
    Come le sostanze stupefacenti modificano il nostro cervello.
    Ne parliamo con Y.Bozzi (UniTrento) e A.Bianchi (MUSE)

  

Domande? Curiosità? Pensieri in fuga?

Manda un sms o un whatsapp al numero 340 496 2556

.. ne parleremo durante l'aperitivo! 

Seguici sui social con

#SCIENZAORESEI

__________________________________________________________________________________

 

GLIFOSATO

Si comincia con il tema del GLIFOSATO, partendo dalle recenti decisioni dell’Unione Europea: ne parleranno Emanuela Bozzini (Università di Trento) e Ilaria Pertot (Fondazione Mach e Università di Trento).
Dettagli a questo link

___________

CAVALLETTE PER CENA?

Sarà  la volta di “CAVALLETTE PER CENA?”, con Omar Rota Stabelli (Fondazione Mach) e Gianfranco Anfora (Università di Trento e Fondazione Mach), sul tema dell’arrivo degli insetti nelle nostre tavole.

___________

MOBILITA' SOSTENIBILE

L’attenzione si sposterà invece sulla MOBILITA' SOSTENIBILE, con Annapaola Marconi della Fondazione Kessler e David Tombolato del MUSE.
___________

TI FARESTI CURARE DA UN ROBOT ?

Spazio a “TI FARESTI CURARE DA UN ROBOT ?”, in cui Carlo Casonato (Università di Trento) e Giuseppe Jurman (Fondazione Kessler) discuteranno sugli aspetti etici e tecnologici dell’intelligenza artificiale applicata alla medicina.
___________

MONITORAGGIO DEI MAMMIFERI SULLE ALPI

Sarà dedicato al al MONITORAGGIO DEI MAMMIFERI SULLE ALPI con Francesca Cagnacci della Fondazione Mach, Amy Murphy della Fondazione Kessler e Simone Tenan del MUSE
___________

CAMBIAMENTO CLIMATICO

Si parlerà del CAMBIAMENTO CLIMATICO, con particolare riferimento al Trentino con Emanuele Eccel della Fondazione Mach e Valeria Lencioni del MUSE.
___________