Mercoledì, 27 Settembre 2017

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO AGLI STUDI TERZIARI A.A. 2017/2018

INIZIATIVA “INVESTIAMO SU DI LORO”

PREMESSA

Con deliberazione della Giunta provinciale n. 1533 di data 22 settembre 2017 è stato approvato il bando per la concessione di contributi per il sostegno agli studi terziari ai sensi dell’art. 23 comma 3 ter della legge provinciale 24 maggio 1991, n. 9 nell’ambito dell’iniziativa "Investiamo su di loro”, volta a promuovere la prosecuzione degli studenti trentini nella formazione terziaria sostenendo finanziariamente le famiglie.

Il bando regolamenta la concessione, al verificarsi di determinate condizioni economiche e di merito, di un contributo destinato agli studenti che si iscrivono a percorsi di studio di tipo terziario, che sarà calcolato sulla base di un accumulo di capitale effettuato da parte delle famiglie durante il percorso scolastico del/la figlio/a.

DESTINATARI

Il presente bando è destinato agli studenti:

  • diplomati nell’anno scolastico 2016/2017, residenti anagraficamente in un Comune della Provincia autonoma di Trento da almeno tre anni alla data della richiesta del contributo;
  • iscritti nell’anno accademico 2017/2018 ad un percorso di studi presso:
  • università, istituti universitari, istituti superiori di grado universitario (Conservatori di musica, Accademie delle arti, Istituti per interpreti e traduttori, ecc…) con sede in tutto il territorio nazionale per:
  • Corsi di laurea di primo livello/ diploma accademico di primo livello;
  • Corsi di laurea magistrale a ciclo unico;
  • istituti dell’Alta Formazione Professionale o Istituti Tecnici Superiori con sede in tutto il territorio nazionale;
  • università, istituti universitari, istituti superiori di grado universitario con sede all’estero per corsi equipollenti a lauree di primo livello/ diplomi accademici di primo livello o lauree magistrale a ciclo unico.

REQUISITI OGGETTIVI

Lo studente deve dimostrare di aver effettuato nel periodo compreso tra il 2 novembre 2016 e il 31 agosto 2017 un accumulo di capitale di un importo complessivo, riconoscibile ai fini del contributo, compreso tra euro 600,00 ed euro 2.000,00.

Per poter richiedere il contributo lo studente dovrà avere una condizione economica, individuata sulla base dell’I.S.E.E. (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) per le prestazioni per il diritto allo studio universitario compreso tra euro 21.501 ed euro 29.000.

TIPOLOGIA INTERVENTO

Il contributo è concesso per un periodo di tempo di tre anni per i corsi di durata almeno triennale (laurea/diploma accademico di primo livello o laurea magistrale a ciclo unico e corsi all’estero equipollenti) e di due anni per i corsi dell’Alta Formazione Professionale e degli Istituti Tecnici Superiori.

L’importo complessivo del contributo, per gli studenti residenti nei comuni “in sede”, varia da un minimo di € 750,00 ad un massimo di € 2.310,00, in relazione all’importo di capitale accumulato e del valore ISEE relativo alla condizione economica. Lo studente “pendolare” è equiparato a quello “in sede”.

L’importo complessivo del contributo, per gli studenti residenti nei comuni “fuori sede” che prendano alloggio a titolo oneroso in prossimità della sede del corso per almeno 10 mesi nel corso dell’anno accademico 2017/2018, varia da un minimo di € 1.800,00 a un massimo di € 8.400,00, in relazione all’importo di capitale accumulato del valore ISEE relativo alla condizione economica.

TERMINI PRESENTAZIONE DOMANDA

Gli studenti devono presentare la domanda di contributo esclusivamente online a partire dal 9 ottobre 2017 e fino al 30 novembre 2017 indipendentemente dall’effettiva immatricolazione/iscrizione, collegandosi al sito della Provincia autonoma di Trento www.provincia.tn.it/investiamosudiloro e seguire tutte le successive istruzioni ivi riportate. 

Link di riferimento:

________________________

Clicca qui per vedere tutti i Bandi

______________________________